Professionisti a confronto sul nuovo Codice dei contratti pubblici

Montepaone, Giovedì 29 Giugno 2017 - 08:57 di Redazione

“Nuovo Codice dei contratti pubblici: opportunità e innovazioni”. Un convegno molto partecipato e ricco di spunti di riflessione quello che si è svolto presso la sede della Banca di credito cooperativo di Montepaone Lido, su iniziativa dell'avvocato Silvia Vono, alla presenza di autorevoli relatori. Un incontro tanto efficace e apprezzato che, al termine, si è concordato di riportare tutti gli atti degli interventi in una apposita pubblicazione. Hanno dato la loro adesione: il Movimento Forense Catanzaro-Lamezia Terme, la Società italiana avvocati amministrativisti, l'Ordine degli Ingegneri della provincia di Catanzaro, l'Inu Calabria, la Federazione nazionale degli insegnanti, il Comitato Trasversale delle Serre - 50 anni di sviluppo negato. I lavori, coordinati dal giornalista Francesco Pungitore, sono stati introdotti dai saluti: dell'avvocato Giovanni Caridi, consigliere dell'Ordine degli avvocati di Catanzaro e presidente del CdA della Banca di Montepaone; della professoressa Marcella Crudo, dirigente scolastico e presidente Fnism di Catanzaro; del dottor Antonio Gallucci, direttore della Direzione medica di presidio dell'Azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio; dell'avvocato Jole Le Pera, presidente del Movimento Forense di Catanzaro; dell'avvocato Caterina Apostoliti, presidente del Movimento Forense di Lamezia Terme; dell'architetto Marisa Gigliotti, dell'Inu Calabria; dell'ingegnere Salvatore Cuffaro, per l'Ordine degli Ingegneri di Catanzaro. Hanno, successivamente, relazionato: l'avvocato Silvia Vono, sul tema “Stato dell'arte e novità legislative in tema di contratti pubblici”; il dottor Mario Donato, direttore generale della Stazione unica appaltante della Regione Calabria, sul tema “Esperienze e prospettive della Stazione unica appaltante della Regione Calabria”; l'avvocato Oreste Morcavallo, delegato regionale dell Società italiana avvocati amministrativisti, sul tema “I criteri di aggiudicazione”; il dottor Nicola Durante, presidente della II sezione del Tar Calabria, sul tema “Contenzioso in materia di affidamento dei contratti pubblici. Il ruolo dell'Anac”. Il nuovo Codice è stato analizzato sia negli aspetti innovativi più evidenti, positivi, che nei suoi lati interpretativi ancora da decifrare alla prova dei fatti. Si tratta, comunque, di un interessante tentativo di riordino della complessa disciplina in materia di contratti pubblici, con l’obiettivo di assicurare trasparenza, omogeneità, speditezza delle procedure, criteri unitari. L'evento era valido ai fini della formazione e dell'aggiornamento da parte degli Ordini e delle associazioni coinvolte.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code